FIX Audio Catalina hackintosh - 100% Working

Quando si crea un Hackintosh l'audio potrebbe non funzionare ma fortunatamente nella maggior parte dei casi il problema può essere risolto.
Esistono vari metodi per far funzionare l'audio in una macchina hackintosh.

In questo articolo spiegherò il metodo , da me testato su macOS Catalina hackintosh funzionante al 100%, con il quale sia l'audio dagli altoparlanti interni che dalle cuffie come anche il microfono interno che esterno funzionano perfettamente.

Questa procedura è valida solo se si usa il bootloader Clover. Se invece il bootloader è OpenCore il file VooDooHDA da utilizzare è VooDooHDA-OC
La prima cosa da fare è scaricare i seguenti file:

  1. AppleALC.kext
  2. VooDooHDA
  3. Clover Configurator

 AppleALC è un kext Open Source per abilitare l'audio HD nativo per i codec non supportati, VoodooHDA è il "sostituto" di AppleHDA infatti entrambi non possono coesistere. Per tale motivo AppleHDA.kext presente in /S/L/E dovrà essere eliminato prima o dopo l'installazione di VoodooHDA e soprattutto prima del riavvio del S.O. altrimenti quest'ultimo non si avvierebbe.
Da tenere presente che ogni qualvolta verrà effettuato un aggiornamento del S.O. il file AppleHDA.kext verrà creato nuovamente in /S/L/E quindi dovrà essere eliminato prima del riavvio del S.O.

Per verificare se AppleHDA.kext è presente in /S/L/E utilizzare questa riga di codice da inserire nel terminale:

ls /System/Library/Extensions | grep "AppleHDA.kext"

AppleHDA.kext potrebbe essere presente anche in /L/E
Per verificarne la presenza utilizzare questa riga di codice:

ls /Library/Extensions | grep "AppleHDA.kext"

Per poter rimuovere AppleHDA.kext è necessario, se abilitato, disabilitare SIP (System Integrity Protection) utilizzando questo comando:

csrutil disable

e riavviare il S.O.

Al riavvio utilizzare questi comandi per poter apportare modifiche al Sistema:

sudo spctl --master-disable
sudo mount -uw /
sudo killall Finder

Ora si può procedere all'eliminazione di AppleHDA.kext da /S/L/E e da /L/E (se presente).

Nel terminale inserire questo comando per eliminare il file da /S/L/E:

sudo rm -R /System/Library/Extensions/AppleHDA.kext/

Se AppleHDA.kext è presente anche in /L/E utilizzare questo comando:

sudo rm -R /Library/Extensions/AppleHDA.kext/

Dopo l'eliminazione dei AppleHDA.kext si può procedere con l'installazione di AppleALC.kext che va inserito nella partizione EFI in EFI/CLOVER/kexts/Other
Per montare la partizione EFI utilizzare Clover Configurator.

Dopo aver inserito AppleALC.kext in EFI/CLOVER/kexts/Other aprire, sempre tramite Clover Configurator, il file config.plist e recarsi nella scheda "Devices"

Nella parte Audio in "Inject" inserie il valore corrispondente al modello della scheda audio.

 

id38 1 


Ad esempio per la scheda audio Realtek ALC888 utilizzare uno di questi valori:

1, 2, 3, 4, 5, 7, 11, 27, 28, 29

linkTabella Codec Supportati

Dopo la modifica salvare config.plist

Installare VoodooHDA e nella scheda "Ad hoc" selezionare la voce interessata. Ad esempio se si sta installando VoodooHDA in macOS Catalina su un pc con BIOS UEFI selezionare "VodooHDA Clover UEFI/ESP" e spuntare la voce "macOS Catalina".

 

id38 2


Ad installazione completata riavviare il Sistema Operativo. (ricordo che prima del riavvio è necessario aver rimosso il file AppleHDA.kext come descritto precedentemente).
Con l'installazione di VoodooHDA verrà creata una icona in "Preferenze di Sistema" da dove è possibile settare vari valori.

 

id38 3

 

id38 4

 

Inoltre verrà creato il file VoodooHDA.kext nella partizione EFI in EFI/CLOVER/kexts/10.15

Se durante la riproduzione audio o la registrazione si avvertono disturbi o un suono scoppiettante provare a modificare i valori in Preferenze di Sistema/VoodooHDA sia nella scheda Speaker che nelle schede Microphone.

 

id38 5

 

Download


Video Tutorial

 


Copyright ©
Il testo e le immagini di questo sito sono di totale proprietà dell'autore.
Non ne è consentita la riproduzione, anche parziale, se non espressamente autorizzata.



Sostienimi con una donazione!

La tua “donazione” (qualsiasi importo) verrà usata per mantenimento, sviluppo, nuovi servizi e miglioramento di questo sito.