Sitemap cos'è e come crearla

La Sitemap è un file che elenca gerarchicamente tutte le URL di un sito. E' la mappa di un sito web la cui creazione è particolarmente vantaggiosa per velocizzare l’indicizzazione dei contenuti pubblicati e per comunicare le pagine nuove o aggiornate di recente.
Ci sono due principali tipi di Sitemap: Sitemap HTML e Sitemap XML.

La Sitemap HTML è una pagina HTML che riporta tutti gli URL del sito ed è soprattutto utile per gli utenti in quanto ne facilita la navigazione.
La Sitemap XML è utile ai motori di ricerca in quanto aiuta i Crawler (web crawler, Spider, bot) dei motori di ricerca fornendo loro indicazioni sulla struttura del sito web e sulla frequenza di aggiornamento delle pagine. Favorisce, inoltre, la scoperta e la scansione delle pagine del sito web, di nuovi contenuti pubblicati, facilitandone il posizionamento.

sitemap.xml

La Sitemap XML ha un linguaggio strutturato che indica dati specifici di ogni singola pagina, come la data dell’ultimo aggiornamento, la frequenza di modifica frequenza della pagina (giornaliera, settimanale, mensile...), la priorità di scansione rispetto alle altre URL del sito.
Essa presenta attributi differenti alcuni obbligatori altri facoltativi:

  • <urlset> obbligatorio (Comprende il file e fa riferimento agli standard del protocollo corrente)
  • <url> obbligatorio (Tag principale per ogni voce URL. I tag restanti sono secondari di questo tag)
  • <loc> obbligatorio (URL della pagina. L'URL deve iniziare con il protocollo (ad esempio http, https) e terminare con una barra finale, se richiesto dal server web. Questo valore deve contenere meno di 2048 caratteri)
  • <lastmod> facoltativo (Data dell'ultima modifica del file. Questa data dovrebbe avere il formato W3C Datetime, che ti consente di omettere l'ora, se lo desideri, e di utilizzare il formato AAAA-MM-GG. Questo tag è separato dall'intestazione If-Modified-Since (304) che il server può restituire ed è possibile che i motori di ricerca utilizzino queste informazioni da entrambe le sorgenti in modo differente)
  • <changefreq> facoltativo (Frequenza con la quale la pagina potrebbe venire modificata. Questo valore fornisce informazioni generiche ai motori di ricerca ed è possibile che non sia esattamente correlato alla frequenza di scansione della pagina. I valori validi sono:
  • always
  • hourly
  • daily
  • weekly
  • monthly
  • yearly
  • never
  • <priority> facoltativo (La priorità di questo URL rispetto ad altri URL del sito. L'intervallo di valori validi è compreso tra 0,0 e 1,0. Questo valore non influisce sul modo in cui le tue pagine vengono confrontate con le pagine di altri siti, ma ti consente di indicare ai motori di ricerca le pagine che reputi più importanti per i crawler. La priorità predefinita di una pagina è 0,5)
Esempio di sitemap.xml:
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<urlset
          xmlns="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9"
          xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"
          xsi:schemaLocation="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9
                http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9/sitemap.xsd">
<url>
   <loc>https://imtblog.it/</loc>
   <lastmod>2020-12-20T17:36:58+00:00</lastmod>
   <priority>1.00</priority>
</url>
<url>
   <loc>https://imtblog.it/software</loc>
   <lastmod>2020-12-20T17:36:59+00:00</lastmod>
   <priority>0.80</priority>
</url>
<url>
   <loc>https://imtblog.it/hardware</loc>
   <lastmod>2020-12-20T17:36:59+00:00</lastmod>
   <priority>0.80</priority>
</url>
<url>
 <loc>https://imtblog.it/fai-da-te</loc>
   <lastmod>2020-12-20T17:36:59+00:00</lastmod>
   <priority>0.80</priority>
</url>
<url>
</urlset>
 
Come Creare una Sitemap XML

In rete si trovano molte risorse che permettono la sua generazione in modo automatico come ad esempio xml-sitemaps.com
Se il sito web è realizzato con un CMS (Joomla, WordPress, Prestashop) esistono plugin che permettono la creazione della sitemap.

Per WordPress si può utilizzare il plugin Yoast SEO, il plugin All in One SEO Pack oppure oppure Google XML Sitemaps

Per Joomla si può utilizzare il plugin OSmap oppure il plugin Jsitemap
Un generatore di sitemap per Joomla è XML Sitemap Generator for Joomla!

Per Prestashop la sitemap si può generare tramite il modulo Google Sitemap.

Comunicare la Sitemap a Google

Dopo aver creato la Sitemap e dopo averla inserita nella root del sito è necessario segnalarla ai vari motori di ricerca.
La Sitemap può essere inviata a Google inserendo un riferimento nel file robots.txt cioè aggiungendo l'URL della Sitemap nel file robots.txt (ad esempio: https://miosito.it/sitemap.xml) oppure tramite lo strumento di Google, Google Search Console.
Dopo aver effettuato l'accesso cliccare su Sitemap, alla voce "Aggiungi una nuova Sitemap" inserire l'URL della Sitemap (ad esempio https://miosito.it/sitemap.xml) e infine cliccare su "Invia"

 

id39 1

 

 


Copyright ©
Il testo e le immagini di questo sito sono di totale proprietà dell'autore.
Non ne è consentita la riproduzione, anche parziale, se non espressamente autorizzata.



Sostienimi con una donazione!

La tua “donazione” (qualsiasi importo) verrà usata per mantenimento, sviluppo, nuovi servizi e miglioramento di questo sito.